Praga la Citta degli Artisti…

Praga è piena di sogni persi in altrettanti sogni. A Praga, è tutto particolare, oppure se volete, nulla è particolare.         Puó accadere qualsiasi cosa.
(Jorge Luis Borges)

 

 

La città degli artisti di strada e di un prodotto tipico gustato al volo, degli storici caffè sulla riva del fiume e del castello imponente che sorveglia dall’alto tutta la città regalando alla capitale ceca un’aria fiabesca. Per il vostro soggiorno a Praga vi consigliamo innanzitutto di partire dal Ponte Carlo, il più antico della Repubblica Ceca, completamente zona pedonale e quasi sempre affollata di turisti, che collega i due quartieri principali tra loro.

Da una parte troverete la città nuova con Piazza San Venceslao, considerata il centro amministrativo della città e luogo degli edifici principali della capitale, di notte affollato di giovani turisti e non, data la presenza di numerosi ristoranti, bar, locali notturni e casinò.

Dalla parte opposta del fiume vi è la città vecchia, impossibile non visitarla in ogni angolo, il vero e proprio cuore di Praga che conserva un’atmosfera di fascino e magia. La Torre del Municipio è il simbolo principale della città, insieme all’orologio astronomico, uno dei più antichi al mondo, vi consigliamo di non perdervi il Corteo degli Apostoli, un rituale meccanico che si verifica allo scoccare di ogni ora.

Un altro punto fermo della città è il castello, raggiungibile dal centro con il tram 22 o 23. Arrivati ai piedi della collina vi consigliamo di conservare le energie per salire l’intera scalinata a piedi e godere dei suggestivi dettagli fino ai piedi del castello, accessibile previa l’acquisto di un biglietto a meno di 10 euro che consente la visita dell’intero complesso fino alla famosa torre delle polveri. I giardini esterni sono gratuiti. Terminata la visita al castello non resta altro che completare la giornata facendo visita al quartiere Mala Strana, la strada più caratteristica della città, e perdendosi attraverso i tipici vicoletti e gli innumerevoli negozi di artigianato, i locali culinari e gli artisti di strada. Se siete amanti dello Street Food, sappiate che il cibo di Praga offre sapori unici e prodotti che non troverete da nessun’altra parte, soprattutto nel quartiere di Mala Strana. Primo tra tutti il Trdelnik, una pasta sfoglia arrotolata e cotta come uno spiedino sul fuoco, vuota, alla panna o alla nutella. Da provare anche il prosciutto servito con il pane raffermo, piatto originario di Praga.

Come ultima attrazione, raggiungibile con il tram 17 che potrete prendere dal centro, è la casa danzante, una costruzione unica nel suo genere, un tipico pezzo di architettura moderna che fa da breccia nell’antichità della capitale. All’interno troverete una galleria d’arte moderna al costo di 8 euro. La terrazza accessibile liberamente offre una veduta panoramica di gran parte della città. Questo è tutto ciò che avrete il piacere di visitare a Praga. Per terminare con qualche informazione utile, vi ricordiamo che la moneta corrente è la corona ceca, il cambio di un euro si aggira intorno alle 27 corone, vi consigliamo sempre di trovare un ufficio di cambio al centro della città e non in aeroporto, data la frequente differenza altissima del tasso. Dall’aeroporto la soluzione migliore per raggiungere il centro città è l’autobus 119 che ferma in 20 minuti al capolinea della Metro A, collegata direttamente con il centro storico in 2 o 4 fermate a seconda delle vostre esigenze.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Follow by Email
Facebook
Facebook
YouTube
Instagram